Corso SEO operativo con Metodo Go.S.T. in 7 Passi

In prima pagina su Google in meno di 24 ore con il Metodo Go.S.T in 7 Passi

Corso SEO: 🍰 meglio un unico video ben fatto o tanti video di scarsa qualità?

2020-10-14 11:36:10

Tutti ti dicono di usare i video per promuovere la tua attività, così pensi che facendo un ottimo video che rappresenta il tuo prodotto o servizio sia la soluzione giusta. Così vai da un fotografo o da un video maker e ti fai fare «il filmino del matrimonio» da millemila dollari! Grande Errore!!!!!!

Foto di Silvia Trigo e di Hert Niks da Pexels

Investire in un bel video di presentazione? o fare una miriade di video ciofeca?

Hai una attività o sei un professionista e vorresti usare il canale YouTube per promuoverti, perché sai che con i video di YouTube puoi promuovere gratuitamente la tua professionalità.

Perciò la prima cosa che ti viene in mente è di chiamare il tuo amico fotografo o videomaker e chiedergli di fare un bel filmino da millemila dollari ... e così oltre a perdere un amico ... oltre a perdere tanti soldi ... ti ritrovi a guardare in solitudine il tuo magnifico video di presentazione!

Questo è il classico scenario di chi pensa che i video debbano essere ben fatti! pochi ma buoni! Certamente avere sul proprio sito web un bel video di presentazione è un'ottima idea, ma se desideri promuovere la tua attività e raggiungere tante persone, non è questa la strada giusta!

È vero, puoi utilizzare le campagne pubblicitarie a pagamento (le cosiddette Ads) per "spingere" il tuo bellissimo video e fare in modo che venga visualizzato da quante più persone possibile!

Niente di peggio per le tue tasche!

Spingere un video con le campagne pubblicitarie Ads è un modo estremamente costoso che spesso porta a scarsissimi risultati! È difficilissimo ritagliare in modo opportuno il target in una campagna pubblicitaria! Moltissime persone verranno invitate a guardare il tuo magnifico video senza che desiderino farlo, i tuoi probabili clienti saranno disturbati dal tuo video e se non sarà fatto da un professionista rischierai di perdere anche i pochi che fan parte della tua nicchia di riferimento!

Allora puoi decidere di fare una miriade di video ciofeca!

Piano!!! questo può essere ancora peggio! «Abbiamo una sola occasione per dare una buona prima impressione!» (cit.) Facendo molti video aumenterai tantissimo la probabilità che qualcuno li possa vedere; la tua intenzione è di promuovere il tuo business, non di distruggere per sempre la tua reputazione professionale!

Dunque la retta via è sempre nel mezzo!

L'arte del nurturing

Il saggio ogni giorno va a prendere l'acqua e la legna per il fuoco!

Il giorno del tuo matrimonio potrai fare un ricchissimo banchetto, puoi mangiare dalla mattina alla sera ininterrottamente, scoppiare da quanto cibo hai introdotto... ma dopo pochi giorni avrai di nuovo fame!

Il «nurturing» (trad. nutrimento) è quella pratica che devi svolgere per dare "in pasto" ai tuoi clienti, alla tua nicchia, il "cibo" che lo sfamerà ogni giorno! Non devi esagerare dandogliene troppo, ma non devi essere assente per troppi giorni.

I tuoi video rappresentano il cibo che devi offrire al tuo pubblico! 

In ambito social, i quali nascondono dopo poche ore tutti i contenuti, schiacciandoli con nuovi altri post di altre persone o aziende, occorre produrre contenuti con una grande velocità, anche più volte al giorno!

Il vantaggio di YouTube invece, è che i tuoi contenuti sono fruibili attraverso i motori di ricerca e ti devi impegnare a produrre contenuti "sempreverdi" per consentire ai tuoi video di essere "sempre attuali". Ne abbiamo già parlato più volte in questo canale.

Dunque su YouTube puoi avere un ritmo molto più rilassato ed hai la possibilità di produrre contenuti di qualità anche se non sei un videomaker professionista!

Come si producono video tutte le settimane

Per riuscire a produrre video con costanza serve un piano editoriale

Ovviamente non puoi creare video “tanto per fare”! non puoi alzarti la mattina e sulla base del tuo umore o delle notizie che senti alla radio, fare video su argomenti a caso!

Il tuo canale YouTube deve seguire un filo logico, i video che pubblicherai dovranno avere un ordine ben preciso, dovranno essere aggregabili in PlayList e dovranno rispondere ai bisogni del tuo pubblico!

Per rendere questo possibile, ti occorre un buon piano editoriale, studiato con strategia e messo in atto con perizia! Non devi improvvisare!

Non sai come creare un buon piano editoriale?

Nessun problema, sei nel posto giusto: ho creato un Corso SEO Operativo appositamente per te! "Corso SEO" significa che imparerai quelle tecniche e quelle nozioni che ti accompagneranno nella creazione dei contenuti, consentendo a Google di metterli in prima pagina! "Operativo" significa che non devi diventare un professionista della SEO, ma continuerai a fare il tuo mestiere, nel corso troverai le mosse precise che devi compiere per creare i migliori contenuti e per costruire il tuo piano editoriale perfetto!

Inizia dai 100 minuti di video GRATIS  che ho preparato per te:

7 ricevuti da: