Corso SEO: 👑 la via del valore!

2020-07-14 17:27:34

L'unico modo per raggiungere la prima pagina su Google e rimanerci per tanto tempo, è seguire la via del valore! Sei una persona di grande talento? sei un fenomeno? ma il pubblico non ti capisce? Leggi tutto l'articolo fino in fondo e non avrai più dubbi:

Foto di ddzphoto da Pixabay

Stai per abbandonare il tuo progetto? ti sembra un labirinto senza uscita? continui a cercarti su Google ma non ti trovi? Hai un canale YouTube ma le visualizzazioni sono a zero? Forse non stai seguendo la via del valore!

La via del valore ti condurrà in prima pagina

Per avere successo sia nel web, come in qualsiasi social, devi sempre ricordarti di seguire la via del valore!

Ti avevo già anticipato la scorsa settimana che avremmo approfondito l'argomento della via del valore! In questo articolo ti spiegherò esattamente di cosa si tratta, che importanza ha, come si interfaccia con il fattore umano e quindi capirai perché non devi mai abbandonare la via del valore se vuoi avere successo nel web come nei social!

Ho condotto un duplice esperimento su TikTok, un social che utilizzo da qualche mese per allenarmi ad essere più efficace nei miei video di YouTube. Vieni a sbirciare nel mio feed di TikTok per capire meglio a cosa mi riferisco: 

TikTok è un social network, molto recente e inizialmente popolato da ragazzini tra i 10 e i 12 anni di età! Oggi molti player si sono buttati e troviamo gente di ogni età a produrre contenuti di ogni genere.

Il format principale di TikTok consiste in video clip molto brevi, tra i 15 e i 60 secondi, tendenzialmente accompagnati da una base musicale e per lo più (almeno all'inizio) che consistono in balletti e siparietti simpatici.

I video proposti puoi guardarli fino in fondo oppure saltare, non puoi spostare la testina di riproduzione all'interno delle clip e la visualizzazione viene conteggiata solo se lo spettatore arriva fino in fondo!

Perchè ti parlo di TikTok ora?

Che cosa c'entra TikTok con la via del valore?

Effettivamente avrei potuto fare lo stesso esempio con qualsiasi altra piattaforma, social o web, ma su TikTok i risultati che ho ottenuto in pochi mesi sono stati talmente interessanti che ho addirittura deciso di inserire un intero capitolo dedicato a TikTok, nel Corso SEO Operativo per YouTube!

Da buon sperimentatore, ho iniziato anche io a produrre contenuti. Dapprima l'ho fatto in modo "casuale", realizzando video da 15 secondi di vario genere, da un lato per prendere confidenza con la piattaforma e dall'altro per mettermi un po' in mostra. 

In questa prima fase della sperimentazione, puoi verificarlo da te, ho provato a imitare gli altri video, fare trend, pubblicizzare il mio canale YouTube, provare i vari effetti messi a disposizione dalla App... ho solo evitato di fare i balletti!

In questa prima fase, alcune clip hanno preso svariate centinaia di visualizzazioni e qualche 💖 like, ma in sostanza, nessuno di questi ha ottenuto grandi risultati, tranne una clip che inaspettatamente è diventata virale! 

La prima clip virale!

Un giorno, dopo aver pubblicato su YouTube un video sul riciclo e sulla raccolta differenziata dei componenti elettronici, carico anche questa clip "della ciabattina" e rimango basito! in pochi minuti migliaia di visualizzazioni! dopo un giorno più di diecimila ... non si arrestavano più! accipicchia «forse ho trovato la chiave» mi son detto!

Il video in questione ha raggiunto il potere virale per due fattori: innanzitutto fa leva sul valore del riciclo, in un momento in cui Greta Thunberg è sulla cresta dell'onda, poi perché incuriosisce, diverte e stimola la fantasia!

Dopo questo episodio di video virale però, sono seguiti alcuni altri esperimenti poco fortunati. Quindi la prima parte dell'esperimento dimostra che "mettere in mostra se stessi" non serve a colpire il pubblico!

Fase 2, trasmettere valore

Nella seconda fase dell'esperimento ho pubblicato solo video di valore, vediamo il risultato

A partire dal 12 gennaio, ho intrapreso la pubblicazione di tutti gli algoritmi per la risoluzione del cubo di Rubik 3x3, secondo il metodo Fridrich semplificato, in ordine inverso, in modo tale che seguendo la timeline, sarebbero risultati in ordine! 

La pubblicazione di queste brevi clip, ha portato a casa un risultato incredibile!

Molti dei video pubblicati hanno raggiunto e conquistato il pubblico! Alcuni di questi hanno persino superato il successo del precedente "video della ciabattina"!

Successivamente, ho pubblicato alcune miniguide per risolvere i casi di parità per il cubo 4x4 e 5x5! E poi la guida completa per la risoluzione del cubo di Rubik 2x2 con metodo Ortega, sempre in mini video da 15 secondi: un video per ogni algoritmo!

Addirittura, ho sperimentato il fatto che se il video trasmette valore, 

il pubblico è disposto a guardarlo fino alla fine

anche se dura più di 15 secondi! 

Insomma in questo modo, sia il numero di visualizzazioni, che il numero di like, ma anche  il numero di iscritti al canale è stato considerevole: oltre 5000 iscritti in pochissime settimane.

Fine della fase 2

Al termine della fase 2 ho preso una pausa per capire cosa sarebbe successo dopo!

Dopo aver pubblicato contenuti di valore, cioè delle vere mini guide complete, che hanno ottenuto un grande successo, ho incominciato nuovamente a pubblicare contenuti promozionali per portare traffico al canale YouTube, ma senza aggiungere valore. Gli effetti non hanno tardato a manifestarsi: nessuno più si iscriveva al canale e - anzi - alcuni utenti avevano incominciato ad abbandonare il canale, disiscrivendosi! a dimostrazione che, finito il valore, finita la pacchia!

Oggi sto tornando a pubblicare delle mini guide di valore e 

come previsto: stanno ritornando le visite, i 💖 like 

e le iscrizioni di nuovi utenti!

Quindi possiamo confermare che al di là degli algoritmi, ancora una volta, quello che comanda è il fattore umano!  

Quando sul tuo sito web, sul tuo canale YouTube o sul tuo canale Social stai in silenzio, o peggio ancora ti occupi solo di mettere in mostra te stesso, le persone ti ignorano o addirittura si allontanano! 

Vice versa,  nel momento in cui trasmetti valore agli altri, insegni cose nuove, proponi mini guide complete senza secondi fini, esponi un argomento portando a compimento il ragionamento - anche se nel tempo ridotto di 15 o 60 secondi - ecco che i tuoi contenuti diventano magnetici 🧲 e come una calamita attiri a te le persone, coloro che sono interessati ai tuoi contenuti di valore!

Seguendo il feed dei video proposti dalla piattaforma, potrai anche tu accorgerti che i canali con contenuti di valore hanno sempre un gran numero di commenti, di 💖 like e di iscritti. Parlo di canali che insegnano aneddoti, storie di filosofi, barzellette, che ti raccontano destinazioni per i tuoi viaggi, che ti spiegano come gestire i tuoi stati d'animo, che ti insegnano a difenderti, a vendere, a disegnare, a ballare, a fare magie ... insomma, ognuno trasmette il valore che ha e sempre ottiene riprova sociale e apprezzamento! 

Dunque ora vorrai sapere se usi internet per promuovere la tua attività professionale o la tua azienda, cosa devi fare?

Internet per la tua azienda

Ora ti spiego il miglior modo di usare internet per valorizzare la tua impresa

Che tu sia un libero professionista o il CEO di una grande azienda, ormai avrai capito che la strada maestra per raggiungere la vetta e scalare la SERP dei motori di ricerca è seguire la via del valore!

Racconta la tua professione attraverso gli aneddoti, insegna ai tuoi spettatori cose di valore! Trasmetti nozioni, insegnamenti, che possano utilizzare anche subito per migliorare la propria vita, "anche se non comprano niente da te"!

Certamente, se la tua esperienza è frutto di tanti anni di lavoro, di errori, di tentativi, non sarà un video da dieci minuti a fare dei tuoi spettatori i tuoi concorrenti! 

Certamente se il tuo business ruota attorno a un segreto industriale, non potrai svelarlo, ma quante cose potrai insegnare al tuo pubblico per dimostrare che tu sei la persona giusta per risolvere i loro problemi?

Se sei un'artista, non vergognarti e non avere paura a trasmettere anche i trucchi del mestiere! Nessuno sarà in grado di copiare la tua arte! Semmai sarà riconoscente per avergli permesso di apprendere nuove tecniche o semplicemente sarà entusiasta ogni volta che leggerà un tuo articolo di valore e rafforzerà la sua opinione su di te! Ammirerà con stupore i tuoi video, seguirà con desiderio ogni tuo nuovo post sui tuoi canali social...

Non solo la via del valore!

Ovviamente la via del valore è una strada ma non l'unica!

Sarei un bugiardo se ti dicessi che la via del valore sia l'unica strada per raggiungere il successo su internet! Sono tantissimi i talenti del web che riescono ad essere in pole position percorrendo altre vie! Peccato però che la via del talento, spesso deve essere accompagnata dalla fortuna e sicuramente da una buona dose di umiltà, perché l'espressione di sé, spesso, viene fraintesa per l'esternazione del proprio EGO! e questo se non è gestito con maestria, spesso conduce l'autore al fallimento, invece che al successo!

La prossima settimana 

Ti anticipo l'argomento della prossima settimana che sarà: «Voglio vedervi tutti in prima pagina su Google! Impossibile? Vi dimostrerò come è possibile»

Nel frattempo dedicati allo studio della SEO, incomincia il tuo percorso seguendo la via del valore e scopri anche se ci sono delle scorciatoie o dei modi migliori e dei modi peggiori.

Fai tuoi i concetti base della teoria della Search Engine Optimization! 

by Emanuele Frisoni