Corso SEO: 👪 i commenti, crea la tua community

2021-03-24 12:22:57

I commenti sono probabilmente la cosa a cui devi dedicare la massima attenzione, sia nel tuo Blog che nel tuo canale YouTube, anche agli occhi di Google!

Foto di Markus Spiske da Pexels

 

Conosci l'importanza dei commenti?
Hai mai pensato che i commenti siano la parte più importante per essere in prima pagina su Google?
Come stimolare commenti, come creare una community?
Se sai dare una risposta a queste domande il tuo sito web sarà presto in prima pagina su Google!

Commenti e community

Che legame c'è tra i commenti e la creazione di una community

Ciao, per la rassegna degli indicatori della SEO, oggi è il momento di parlare dei commenti.

Certamente i commenti non sono una metrica che trovi all'interno di Google Analytics,  non troverai alcuna voce che menziona esplicitamente i commenti e per gestire i commenti dovrai usare il pannello di controllo del tuo CMS (se ne hai uno).

Per Google Analytics i commenti sono semplicemente una porzione di codice HTML, come ce ne sono tante altre all'interno delle pagine web del tuo sito.

Viceversa in YouTube Studio, tu hai a disposizione un intero spazio dedicato ai commenti, con tanto di un "motore di ricerca" molto potente che ti permette di trovare subito i commenti che contengono una determinata parola, che ti permette di isolare i commenti a cui non hai ancora risposto, eccetera!

Perché i commenti cono così importanti?

Sin dall'inizio, in questo Blog sulla SEO, abbiamo sempre detto che per essere in prima pagina su Google devi creare contenuti di valore!

Abbiamo sempre detto che il valore di un tuo contenuto si misura indirettamente, attraverso le reazioni del tuo pubblico quando interagiscono con i tuoi contenuti!

I commenti sono una espressione esplicita, un riscontro oggettivo, della interazione  del tuo pubblico ed è misurabile! Tutti gli utenti che passeranno dal tuo spazio web e fruiranno dei tuoi contenuti, avranno la possibilità di aggiungere valore a quello che tu hai prodotto e potranno interagire tra di loro!

La possibilità di inserire commenti all'interno di un Blog o nel canale YouTube, è la forma primordiale di interazione sul web! La presenza di uno spazio riservato ai commenti è ciò che trasformerà il tuo spazio web intimo e personale in una arena, in un luogo affollato, dove le persone sono libere di esprimersi.

Netiquette

Attenzione alle buone maniere! 

Nel momento in cui decidi di commentare il prodotto di qualcun altro, ricordati sempre le regole di civile convivenza nel web, chiamate "Netiquette" dall'unione delle due parole net (rete) ed étiquette (buone maniere).

Se invece tu sei titolare di uno spazio web, ricordati di "mantenere sempre in ordine il tuo giardino"! Che cosa significa? 

Dal punto di vista umano, devi fare in modo che lo spazio dei commenti sia un luogo accogliente e che nessuno si senta discriminato. È molto difficile persuadere le persone a scrivere un commento, sarà ancora più difficile se le persone avvertiranno una sensazione di timore nello scrivere per paura di essere attaccate verbalmente!

Dal punto di vista semantico, devi porre una particolare attenzione affinché i commenti rimangano pertinenti e che non sfocino nei famosissimi O.T. (Off-topic) cioè che non vadano "fuori tema".

Nel Corso SEO Operativo BASIC approfondisco molto chiaramente questo aspetto e imparerai come mantenere alto il livello di ottimizzazione del sito web o anche del tuo canale YouTube, utilizzando lo spazio dei commenti!

Quanti commenti servono

C'è un numero di commenti ottimale per essere primi su Google

Come dico spesso, non esiste una lunghezza ottimale espressa da un numero. Siccome la SEO oggi è basata principalmente sul fattore umano, il parametro della lunghezza, inteso anche come numero di battute o numero di parole, è un parametro del tutto soggettivo.

Qualcuno tra gli addetti ai lavori della SEO avrà certamente da ridire in merito a questo mio ultimo commento, ma sarà certamente d'accordo con il postulato che segue:

La giusta lunghezza di un contenuto web è quella per cui si è Esaustivi senza essere Ridondanti!

La stessa cosa vale per i commenti: accertati che i commenti aggiungano sempre valore e che non siano ripetitivi! 

Call To Action

Invita il pubblico a commentare

Come fare in modo che il pubblico commenti? e soprattutto che i commenti siano "esaustivi e non ridondanti"? 

Come al solito dobbiamo inserire in modo "chirurgico" le nostre chiamate all'azione!

Certamente un contenuto persuasivo sarà sufficiente a scatenare un fiume di commenti, ma non sempre si hanno le doti naturali per intrigare a tal punto il pubblico... perciò — per combattere la pigrizia del nostro pubblico — possiamo stimolare una reazione dicendo apertamente: "lasciami un commento"!

Per far sì che anche i commenti rispettino la regola del "non ridondante" — sebbene sia impossibile avere un controllo totale sulle azioni del pubblico — puoi integrare l'invito all'azione con altre semplici istruzioni del tipo: "leggi anche come la pensano le altre persone tra i commenti e dimmi la tua per aggiungere valore alla discussione"!

Se dopo tutte queste precauzioni noti comunque che tra i commenti ci siano Off-Topic o Spam, ricordati che lo spazio web è il tuo e puoi sempre nascondere o cestinare i commenti che non rispettano la tua "strategia di comunicazione".

Detto questo ora tocca a te: raccontami la tua esperienza nei commenti, ma solo dopo aver letto i commenti degli altri e per aggiungere valore! 😋

Corso SEO Operativo BASIC
✨ il Corso SEO Operativo BASIC con Metodo Go.S.T. in 7 passi, per portare in prima pagina il tuo sito internet o canale YouTube in meno di 24 ore, anche se per te l'HTML è una lingua araba! Completo di PDF e Video didattici 🎬 Una guida per tutti, soprattutto per i non tecnici del web 😎🏆
by Emanuele Frisoni
403