Corso SEO operativo con Metodo Go.S.T. in 7 Passi

In prima pagina su Google in meno di 24 ore con il Metodo Go.S.T in 7 Passi

Corso SEO: 📼 Google Analytics per i video di YouTube!

2020-12-09 12:10:21

Perché per la pubblicazione dei video bisogna usare YouTube? Cosa fare per pubblicare un video su più piattaforme? L'importanza di analizzare il traffico sui tuoi video per essere in prima pagina su Google!

Foto di tyler hendy da Pexels




Hai deciso che vuoi promuovere la tua attività su internet usando i video: quale piattaforma devi usare per sfruttare al massimo i video e raggiungere il maggior numero di clienti senza sprecare soldi in pubblicità?

Naturalmente YouTube, fine dell'articolo ... (ma sai anche il perchè?)


YouTube è di Google

YouTube genera il 10% del fatturato di Google

Secondo quanto dice 🔗questo articolo di Wired, la piattaforma "televisiva" acquisita qualche anno fa da Google, porta in cassa ben 15 miliardi di dollari nel 2019, su un fatturato totale di 161,9 miliardi di dollari!

Ebbene sì, YouTube fa numeri pazzeschi ed è in fortissima crescita. La pubblicità su YouTube funziona benissimo e porta ai creators tantissimo denaro, invogliandoli a creare contenuti sempre di maggior qualità (da 50$cent a 5$ per mille visualizzazioni circa).

Ma qual è il segreto di YouTube? Come mai i video di YouTube funzionano così bene rispetto ad altre piattaforme? Provo a elencare alcune delle  mille ragioni che fanno di YouTube la piattaforma ideale per caricare video:

  1. YouTube è Google, quindi ha i migliori sistemi di intelligenza artificiale per indicizzare i tuoi video suoi motori di ricerca
  2. YouTube — attraverso YouTube Studio — ti mostra tutte le metriche di cui hai bisogno per capire come migliorare costantemente la produzione dei tuoi  video
  3. YouTube ti insegna come fare con la Creators Academy e ti suggerisce come migliorare il tuo canale
  4. YouTube — diversamente dai social network — è un sito web dove i contenuti sempreverdi vengono riproposti anche dopo anni
  5. YouTube ti consente di incapsulare i video su un tuo sito web integrandolo alla perfezione con gli altri elementi html
  6. YouTube ha server potenti e distribuiti su tutto il pianeta, quindi fornisce sempre la miglior esperienza di fruizione da ogni parte del mondo
  7. YouTube converte il video originale (HD) in decine di formati per erogare sempre il formato più adatto al dispositivo che usi per navigare su internet e per minimizzare il consumo di dati di traffico web

...


YouTube Studio e Google Analytics

YouTube Studio è la versione di Google Analytics per i video

Oggi parliamo principalmente di YouTube Studio, il pannello di controllo più potente che tu abbia mai avuto tra le mani, totalmente gratuito e che ti fa guadagnare denaro!

Tu sei un professionista e fai del tuo lavoro la tua forma principale di guadagno, ma sappi che usando correttamente YouTube e YouTube Studio, potresti fare del tuo canale YouTube la tua principale fonte di reddito, trasformando il tuo attuale lavoro nel tuo hobby, nella tua più grande passione!

Come ho scritto nel titoletto, YouTube Studio è la versione di Google Analytics che ti serve per analizzare il tuo canale, ma in particolar modo i tuoi video. Esiste anche una App per smartphone con un estratto delle principali funzioni di YouTube Studio, per tener monitorate in particolar modo le seguenti metriche:


Metriche del canale

  • Visualizzazioni in tempo reale
  • Numero di visualizzazioni dei video 
  • Tempo (minuti) di visualizzazione complessivo sul canale
  • Entrate ($) generate dal canale
  • Numero di iscritti al canale
  • Numero di impressioni e CTR (Click-Through Rate)
  • Sorgenti di traffico (da dove provengono i visitatori)
  • Termini di ricerca usati per raggiungere il canale (query)
  • Playlist principali che vengono visualizzate 
  • Età, sesso, provenienza geografica e lingua degli spettatori
  • Quali sono i contenuti su cui il pubblico interagisce di più 
  • Quali sono le playlist più guardate
  • ...


Metriche dei singoli video 

  • Visualizzazioni in tempo reale
  • Numero di visualizzazioni (nel tempo)
  • Durata media di visualizzazione
  • Grafico sulla fidelizzazione del pubblico (*)
  • Tempo totale di visualizzazione nel tempo 
  • Entrate ($) generate dal video
  • Numero di impressioni e CTR (Click-Through Rate)
  • Sorgenti di traffico (da dove provengono i visitatori)
  • Termini di ricerca usati per raggiungere il video (query)
  • Età, sesso, provenienza geografica e lingua degli spettatori
  • ...


(*) La fidelizzazione del pubblico è un grafico che da solo basterebbe a rendere il proprio canale YouTube sempre migliore ed è per questo che nel Corso SEO Operativo per YouTube ho dedicato ad esso un intero capitolo e nell'ultima release di YouTube Studio di Novembre 2020 è diventata la principale metrica sull'analytics del video!


Naturalmente per la maggior parte delle metriche non conta il valore assoluto che assumono, ma vanno analizzati sempre i cambiamenti. Occorre una buona dose di sensibilità ai numeri per capire se il canale sta migliorando, peggiorando o se resta invariato nel tempo.

YouTube Studio, soprattutto nella sua versione completa su piattaforma Web, ti permette di analizzare nel più piccolo dettaglio qualsiasi cosa accade sul tuo canale YouTube, con centinaia di possibili diverse configurazioni: puoi capire ogni giorno che cosa accade, quali sono i video che ti fanno acquisire nuovi iscritti al canale e quali invece te li fanno perdere! puoi capire in quale minuto di un video hai commesso un errore di comunicazione che ha fatto crollare interesse per il tuo video o vice-versa ti permette di scoprire con precisione chirurgica, che cosa ha reso virale un video nel tuo canale, in modo da replicare in futuro per crescere in modo esponenziale!


Come fare quando si inizia

Come promuovere i propri contenuti video nel web

Quando il canale YouTube è nuovo, chiaramente non ci sono metriche da analizzare o se ci sono non sono affatto significative. Proprio per il fatto di non avere dati da analizzare, lo stesso YouTube non proporrà i nostri video agli utenti con tanta facilità!

Naturalmente abbiamo diversi modi per attrarre pubblico sul nostro canale, il più veloce è Google Ads, il motore di promozione a pagamento che porta traffico al nostro canale, ma questo può rivelarsi il più grande errore, un vero autogòl se non gestito correttamente! e ne abbiamo già parlato in questo Blog, nei 100 minuti di video di valore gratis (fai click in cima alla pagina su Info) .

Un altro modo è usando i social network, invogliando i nostri amici e follower a visitare il canale YouTube e mediante appropriate CTA (call to action) invitare ad iscriversi al canale! Per farlo è vietatissimo caricare il video integrale tal quale su altre piattaforme in forma nativa sui social network, per una serie di ragioni che possiamo approfondire nei commenti di questo articolo! Semmai puoi estrarre alcuni secondi dal video originale e caricare un breve trailer per invogliare a visitare il tuo canale YouTube!

Sicuramente la forma migliore per diffondere i propri video al di fuori di YouTube è l'incapsulamento, che in HTML possiamo fare usando il codice  o